Scoperta tomba di faraone della XIII dinastia

 

Ancora una tomba, ma, questa volta, la rilevanza della scoperta è decisamente maggiore. A sud di Abido, la missione della Pennsylvania University diretta da Daniel Wagner ha individuato la sepoltura di uno dei faraoni della XIII dinastia, un Sobekhotep ancora non identificato.

Già nel 2013, gli archeologi avevano liberato dalla sabbia un enorme sarcofago in diorite, ma, continuando lo scavo, è venuto fuori il resto della tomba che doveva essere a piramide con una struttura interna in calcare e la camera sepolcrale rivestita in diorite rossa. Tra i reperti, spiccano delle parti di vasi canopi e, soprattutto, i frammenti di stele che recano la parte superiore del cartiglio del faraone.

Ora, si attende il proseguimento dei lavori che potrebbero portare nuova luce su un’epoca ancora poco chiara come quella del II Periodo Intermedio.

Annunci
Categorie: scoperte | 2 commenti

Navigazione articolo

2 pensieri su “Scoperta tomba di faraone della XIII dinastia

  1. Alberto

    This is an emotionant discover in the world of archeology.Findind a thomb of these most anchient period of the history of Egypt is always a sensational thing.I hope that these greatest archeologists of world fame give us new shivers discovering other asoects of the life in those times.

  2. Pingback: Un anno di Djed Medu: le notizie più importanti del 2014 | DJED MEDU

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: