Riaperto al pubblico il Tempio di Mut a Karnak

Finalmente è possibile visitare il Tempio di Mut, insieme di edifici sacri a sud del complesso di Karnak a Luxor. Da qualche giorno, infatti, è stato aperto al pubblico il luogo consacrato alla dea moglie di Amon e madre di Khonsu. All’interno della cinta, rifatta costruire da Tiberio, ci sono templi che vanno dalla XVIII dinastia, tra cui il principale è quello di Amenofi III, fino al periodo greco-romano. L’area è caratterizzata anche dalla presenza del grande lago sacro a forma di mezza luna e delle numerose statue di Sekhmet ritrovate nella corte.

Annunci
Categorie: siti archeologici | Tag: , , , , | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: