Nuovi siti aperti a Luxor

agouz_60

Source: Osirisnet

In corrispondenza del Luxor International Festival, manifestazione atta a promuovere il turismo nella città, il ministro Ibrahim ha inaugurato l’apertura al pubblico di quattro nuovi siti archeologici. Oltre al già citato tempio di Mut, sarà possibile visitare altri tre monumenti, ma nella West Bank. Il primo (vedi foto) è la cappella di Qasr el-Aguz, tempietto consacrato a Thot da Tolomeo VIII Evergete II intorno al 164-163 a.C. La struttura si trova a 200 m dal tempio di Medinet Habu. Gli altri due sono le tombe di due omoni: la TT 41, nella necropoli di el-Khokha, di Amenemopet, detto Ipy, “Capo maggiordomo di Amon nella città meridionale” sotto Ramesse I o Seti I; la TT 148, a Dra Abu el-Naga, di Amenemopet “Profeta di Amon” sotto i regni di Ramesse III, IV e V.

Advertisements
Categorie: turismo | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: