Rubati antichi gioielli egizi dal Leicester Museum

Le antichità egizie non trovano pace nemmeno fuori dall’Egitto sconvolto dall’instabilità politica. Anche a Leicester, città nel cuore della civilissima Inghilterra, un museo ha subito furti per decine di migliaia di sterline.

La notizia è datata, del 2012, ma solo ora sono emersi i particolari dei reperti rubati dal New Walk Museum. Dalle vetrine della sezione egittologica, sono spariti: un ciondolo con cochiglia di 3900 anni (vedi foto), una collana di bronzo, due braccialetti di bronzo del 300 a.C. da Giza e un orecchino di epoca romana. Il valore totale degli oggetti, tutti assicurati, ammonterebbe a 40.000 sterline. Gran parte della collezione viene da donazioni della British School in Rome e della Egypt Exploration Society tra la fine del XIX e gli inizi del XX secolo.

Le indagini interne e quelle della polizia non hanno portato ancora ad alcun risultato. Anzi, la situazione appare ancora più grave se si pensa che, nel 2012, il museo ha subito altri furti, come quello di tre corni di rinoceronte sottratti dai magazzini.

 

Annunci
Categorie: traffico di antichità | Tag: , | 1 commento

Navigazione articolo

Un pensiero su “Rubati antichi gioielli egizi dal Leicester Museum

  1. Pingback: Chi ha Rubato gli antichi gioielli egizi dal Leicester Museum ?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: