L’UNESCO condanna la distruzione del Museo di Arte Islamica del Cairo

L’UNESCO, per voce del Direttore Generale Irina Bokova, ha fermamente condannato la distruzione del Museo di Arte Islamica del Cairo a causa dell’attacco kamikaze di ieri alla sede del Dipartimento di Sicurezza della Polizia (qui il comunicato). La Bokova si è subito impegnata a mobilitare tutti gli organi preposti per il restauro della struttura e dei reperti in essa conservati, patrimonio non solo del popolo egiziano ma di tutto il mondo. Inoltre, si è congratulata con il Ministero delle Antichità per i celeri provvedimenti presi a protezione dei manufatti danneggiati.

Intanto, il ministro Ibrahim ha affermato che l’UNESCO avrebbe stanziato 100.000 $ per la ricostruzione e che invierà in settimana una squadra di esperti per valutare l’entità dei danni. In più, ha lanciato una richiesta per una campagna internazionale di donazioni che possa coprire almeno in parte la somma per la ristrutturazione, 100 milioni di lire egiziane (circa 10,5 milioni di euro).

 

Annunci
Categorie: news | Tag: , , , | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: