Scoperta diga greco-romana a Beni Suef

Sannur-Cave-Entrance

Ieri, nei pressi della Grotta di Sannur (nella foto si vede l’ingresso), nel governatorato di Beni Suef, è stata individuata un’antica diga risalente al periodo greco-romano. La struttura, costruita in calcare, gesso e mattoni, è lunga 71 m, larga 6 e alta 6 e collegava due colline di 50 metri. La funzione originaria consisteva nella raccolta dell’acqua piovana visto che il sito dista circa 70 km dal Nilo. Nelle vicinanze sono state trovate anche alcune abitazioni e un centro di produzione della ceramica.

Annunci
Categorie: scoperte | Tag: , , , , , | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: