Armant, scoperta testa di statua di Amenofi III

Ermant2

Source: ifao.egnet.net/archeologie/ermant

Durante la visita alle missioni attive nel governatorato di Luxor, il ministro El-Damaty ha annunciato la scoperta della testa di una statua di Amenofi III (altre fonti parlano di Thutmosi III). Il ritrovamento è stato effettuato dagli archeologi francesi dell’IFAO che stanno lavorando al consolidamento delle fondamenta del Tempio di Montu-Ra ad Hermonthis (l’attuale Armant, 25 km a sud del capoluogo). La struttura, originaria dell’Antico Regno, fu riutilizzata e modificata per tutta la storia egizia fino all’epoca romana. Notevoli sono gli interventi di Thutmosi III e il riallestimento completo durante i Tolomei, mentre la necropoli era particolarmente legata al culto del toro Bukhis.

La testa in questione è in arenaria e in pessimo stato di conservazione. La resa del volto è completamente abrasa e poco rimane della corona. Per questo, il reperto sarà presto restaurato nei magazzini IFAO di Luxor. Il caso vuole che, nell’ultimo anno, nel sito siano state ritrovate altre cinque teste reali, una con la corona bianca e quattro con la corona dell’Alto e del Basso Egitto, probabilmente risalenti al Nuovo Regno (qui un articolo sul numero 44 di “Egyptian Archaeology” per approfondire l’argomento).

 

Annunci
Categorie: scoperte | Tag: , , , , , , , | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: