-126 giorni al nuovo Museo Egizio di Torino

B3SEyycIQAAxGuH

Source: @CSP_live

Poche ore fa, nella centralissima piazza San Carlo di Torino, è stata “battezzata” una grande clessidra che scandirà il tempo mancante all’inaugurazione del nuovo Museo Egizio. La data, fissata per il 1° aprile 2015, sarà il culmine di un lungo processo di rinnovamento fortemente voluto dal nuovo direttore Christian Greco. Processo che, nonostante i netti stravolgimenti degli spazi espositivi (qui il video del progetto), ha sempre garantito ai visitatori l’accesso al museo, anche se parziale, grazie a un’intelligente rotazione delle aree in cui lavorare.

La clessidra non è solo uno strumento retrò molto più adatto di un countdown digitale, ma scoprirà, piano piano, un segreto nascosto nella sabbia. Tra dicembre e febbraio, saranno realizzate altre istallazioni itineranti per le strade di Torino; inoltre, è stato lanciato un sito internet che, raccontando la storia del museo, ci accompagnerà fino all’inaugurazione:

http://compagnia.egizio2015.it/

Annunci
Categorie: mostre/musei | Tag: , , , , | 2 commenti

Navigazione articolo

2 pensieri su “-126 giorni al nuovo Museo Egizio di Torino

  1. Luciana..(alias..faustine kafka)

    La clessidra..
    E’ottima scelta..
    Non vedo l’ora vedere il museo Eg.
    Come sara’..
    Dalla mia città .la magica Torino

  2. Pingback: Visita in anteprima del Museo Egizio di Torino | DJED MEDU

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: