Confermato il furto di un rilievo dalla tomba di Djehutyhotep

Source: KU Leuven - Egyptologie

Source: KU Leuven – Egyptologie

Purtroppo è arrivata la conferma. L’allarme lanciato due settimane fa dall’egittologa Monica Hanna sul presunto furto di una porzione di decorazione parietale dalla tomba di Djehutyhotep (Deir el-Bersha) ora è supportato da prove fotografiche fornite dalla pagina facebook del Dip. di Egittologia della Katholieke Universiteit Leuven.

Sembra che il danno, anche se grave, sia meno esteso di quanto preventivato: è stato asportato un blocco in cui era rappresentato un uomo recante una cassa in offerta al defunto purificato da altri servitori (in basso si può vedere la scena fotografata nel 2014). Nell’immagine a sinistra è segnalata la posizione della porzione mancante sulla parete sud-est, mentre la grande lacuna centrale risale alla fine dell’800. Quindi, non sarebbero due i rilievi rubati, come affermavano alcune fonti, e la famosa scena del trasporto della statua colossale dovrebbe essere stata risparmiata, ma mancano, per il momento, foto recenti delle altre parti della tomba.

Source: KU Leuven - Egyptologie

Source: KU Leuven – Egyptologie

Annunci
Categorie: traffico di antichità | Tag: , , , , | 1 commento

Navigazione articolo

Un pensiero su “Confermato il furto di un rilievo dalla tomba di Djehutyhotep

  1. Pingback: Deir el-Bersha, tombaroli uccidono due guardiani | DJED MEDU

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: