Avaris, scoperte mura di una città di Medio Regno

12247149_439576322914184_427168568838440108_n

Source: MSA

Un imponente muro in blocchi di arenaria è stato scoperto dai membri della missione dell’Österreichisches Archäologisches Institut, Kairo nell’area di Tell el-Dab’a, nel Delta orientale. Gli archeologi austriaci stanno lavorando soprattutto sull’antica capitale Hyksos Avaris (II Periodo Intermedio), ma la struttura appena scavata, secondo quello che ha affermato il ministro El-Damaty, apparterrebbe a una città di Medio Regno non ancora identificata. Il muro è largo 7 metri e lungo almeno 500 e dividerebbe i quartieri abitati occidentali da una profonda depressione interpretata come porto.

Annunci
Categorie: scoperte | Tag: , , , | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: