Scoperte a Tell Tebilla, Delta N-E

12794519_469701303235019_69392958490296331_n

Source: MSA

Il ministro delle Antichità Mamdouh El-Damaty ha reso noti i primi risultati della nuova missione egiziana a Tell Tebilla, nel Delta nord-orientale, dove, due anni fa, fu scoperta una mastaba di XXVI dinastia con un ricco corredo. Lo scavo dell’antica Ra-Nefer, situata nei pressi della città di Dikirnis, governatorato di Dakahlia, è iniziato lo scorso settembre e si è concentrato su sepolture del Periodo Tardo e, soprattutto, su tombe in mattoni crudi di epoca greco-romana. Tra gli oggetti ritrovati, ci sono contenitori ceramici, statuette di divinità e amuleti in bronzo, faience, alabastro e avorio che andranno nel deposito archeologico del ministero a Dakahliya.

Annunci
Categorie: restauro | Tag: , , , , | Lascia un commento

Navigazione articolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: