Bufale eGGizie*: Sfinge e piramidi innevate

bufale-storiche-6

Source: mirror.co.uk

(*A scanso di equivoci, il nome della rubrica contiene volutamente un errore ortografico per sottolineare il carattere a dir poco ridicolo di alcune notizie riguardanti l’Egitto che circolano nel web e non solo)

Questa bufala, stavolta più meteorologica che archeologica, rispunta puntualmente ogni inverno dal 2013, quando un’eccezionale nevicata interessò Israele, Palestina e Giordania. Ma, insieme alle suggestive immagini di una Gerusalemme imbiancata, cominciò a circolare anche la foto delle Grande Sfinge completamente coperta di neve, corredata di didascalie che parlavano di un evento mai accaduto negli ultimi 100 anni… e che ha continuato a non accadere. Nessuna bufera ha colpito Giza. Lo scatto non è ritoccato, ma travisato a causa della prospettiva; ritrae, infatti, una semplice attrazione di un parco tematico giapponese, il Tobu World Square che contiene riproduzioni in scala 1:25 dei maggiori monumenti del mondo. Ecco la prova:

dly1412270021-p1.jpg

Discorso diverso va fatto per la foto aerea delle piramidi imbiancate (immagine in basso) perché si tratta di un vero e proprio fake che sfrutta un semplice lavoro di filtri di Photoshop.

Categorie: bufale eGGizie | Tag: , , , | 2 commenti

Navigazione articolo

2 pensieri su “Bufale eGGizie*: Sfinge e piramidi innevate

  1. gianluca

    Ritrovo qui lo stesso metodo del cicap, cioè tra le migliaia di prove che suffragano l’assoluta impossibilità di costruire le piramidi di Giza da parte degli antichi egizi, costruzione che ancora oggi metterebbe a dura prova i migliori ingegneri del mondo, vengono prese in esame solo quelle più assurde e facili da smontare, ma la cosa che mi lascia più interdetto e la fiducia data a Zahi Awass, noto truffatore e manipolatore di siti archeologi, personaggio che in qualsiasi paese moderno marcirebbe in galera, mentre da voi è preso come esempio, parliamo dei giganti e degli innumerevoli ritrovamenti di scheletri dalle dimensioni straordinarie, oppure crani allungati e arti con 6 falangi… Io non sostengo alcuna teoria, ma allo stesso tempo non escludo niente, perché la verità non è un fatto statico ma un processo in evoluzione, solo chi ha la mente ottusa esclude a priori le teorie diverse dalla propria perché ha paura di confrontarsi con le proprie paure e i propri errori…. Avete presente il pensiero divergente !!!

  2. Caro Gianluca,
    al di là del fatto che mi sento lusingato ad essere paragonato al CICAP, continuo a meravigliarmi ogni volta che tirate fuori la reiterata storia del “nemmeno gli ingeneri moderni ci riuscirebbero”, nemmeno foste massimi esperti di costruzioni (oltre che, a quanto pare, di storia antica); figuriamoci quando parlate di giganti… Dove sarebbero le prove di questi colossi? Foto ritoccate male? Ma dai… Per quanto riguarda Hawass (con l’H, eh), basterebbe leggere con attenzione (ma voi non lo fate mai) i post presenti in questo blog per capire la mia opinione in merito; tuttavia rimane comunque una persona che ha diretto importanti scavi nell’area di Giza e che ne sa più di lei (e di me, sia chiaro) che fa ricerche sul web.
    In ultima istanza, perché commentare sotto il più stupido degli articoli della rubrica!? O è in discussione anche l’esistenza del parco giochi giapponese e quelli in foto sono giganti?
    La mente ottusa è quella che accetta a priori teorie senza prove. Rifletta su questo concetto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: