Articoli con tag: coccodrillo

Nag Hammadi: scoperta tomba con mummie di coccodrillo

1486316435_257_321790_8

Source: nagaawya.weladelbalad.com

A Nag Hammadi, località della provincia di Qena – subito a nord dell’ansa del Nilo – famosa soprattutto per la scoperta di codici gnostici del III-IV sec. d.C.,  è stata individuata una tomba con mummie di coccodrillo e di altri animali, come bovini e roditori, integre o solo teste. Il rettile più grande raggiunge addirittura i 4 metri di lunghezza (vedi foto), mentre altri due superano 1,20 m. Nell’ipogeo, risalente al Periodo tardo, gli archeologi egiziani hanno recuperato anche alcuni degli strumenti utilizzati per l’imbalsamazione e bende di lino. Secondo l’ispettore locale del Ministero delle Antichità, Mohamed Hamdi, questo ritrovamento attesterebbe per la prima volta la venerazione del dio Sobek nella zona.

Il video della tomba:

Categorie: scoperte | Tag: , , , | Lascia un commento

Un coccodrillo a 8 teste!

Source: theguardian.com

Source: theguardian.com

Quasi come l’idra di Lerna! In occasione dell’inaugurazione di “Gifts for the Gods: Animal Mummies Revealed”, mostra del Manchester Museum sulle mummie animali (8 ottobre 2015 – 17 aprile 2016), la curatrice Lidija McKnight ha presentato anche un coccodrillo a otto teste! Niente di sovrannaturale, ma il risultato di una consuetudine che si diffuse nella società egiziana in epoca tarda. Le TAC alla mummia 12008 del museo britannico, infatti, hanno rivelato la presenza di quattro crani di coccodrillo infilati in un bastone e tenuti legati con bende ai resti di altri quattro piccoli rettili. Il tutto era stato poi “impacchettato” per dare la forma di un vero animale imbalsamato.

Come rivela l’Ancient Egyptian Animal Bio Bank Project, diretto dalla stessa McKnight, solo 1/3 delle mummie animali conterrebbe il corpo di un singolo esemplare; per il resto, abbiamo miscugli di ossa, legno, fango, sabbia, piume, gusci d’uovo, paglia venduti ai fedeli come ex voto da donare agli dèi. In questo caso, guardando la decorazione geometrica e gli inserti per gli occhi, il “tarocco” risalirebbe all’epoca romana.

Categorie: archeozoologia | Tag: , , , , | Lascia un commento

Tempesta di sabbia crea danni al tempio di Kom Ombo e al Crocodile Museum

Source: thecairopost.com

Source: thecairopost.com

La grande tempesta di sabbia che ha colpito Libano, Siria e Israele nei giorni scorsi si è spostata in Egitto, in particolar modo nel Sinai nord-orientale, lungo il Mar Rosso e nel governatorato di Assuan. Proprio in quest’ultima zona, il forte vento ha provocato danni al tempio di Kom Ombo e al Crocodile Museum. Nel santuario greco-romano, un blocco di pietra si è staccato dall’architrave del portale di accesso alla seconda sala ipostila ed è caduto senza riportare rotture, a quanto afferma Ahmed Saled, direttore generale del Dipartimento delle Antichità di Assuan. Nel vicino museo in cui sono esposte alcune delle 300 mummie di coccodrillo consacrate al dio Sobek, invece, sono caduti dei cassettoni del controsoffitto (quelli che si vedono in alto nella foto), fortunatamente senza danneggiare le vetrine sottostanti. Era successa la stessa cosa nel maggio del 2014; che sia l’ora di dare una controllatina alla struttura?

Categorie: news | Tag: , , , , , | Lascia un commento

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.