La statua di Sekhemka rimarrà in Inghilterra ancora per 6 mesi

Ennesima proroga al blocco temporaneo all’esportazione della statua di Sekhemka. Ed Vaizey, ministro inglese della Cultura, ha deciso di trattenere in patria il reperto ancora per qualche mese, fino al 29 marzo 2016, perché convinto da una seria proposta di raccolta fondi per pareggiare la somma spesa durante l’asta. Tale proposta potrebbe riferirsi all’iniziativa lanciata dal ministro egiziano delle Antichità El-Damaty. Se, però, entro quella data, non saranno raggiunti i 14 milioni di sterline, la statua lascerà la Gran Bretagna e andrà a finire, secondo alcune fonti, nel museo della famiglia reale del Qatar che verrà inaugurato in occasione dei Mondiali di Calcio del 2022.

https://www.gov.uk/government/news/sekhemka-export-licence-deferred

Annunci
Categorie: traffico di antichità | Tag: , , , | 2 commenti

Navigazione articolo

2 pensieri su “La statua di Sekhemka rimarrà in Inghilterra ancora per 6 mesi

  1. Pingback: DJED MEDU

  2. Pingback: Sekhemka come Persefone: 6 mesi a Londra, 6 mesi al Cairo | DJED MEDU

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: